Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, punti a San Siro? risultati

Niente o tutto da perdere, questa sera, al Meazza? Invero, più che perdere, bisognerebbe “trovare” qualche punto

Più informazioni su

Genova. Niente o tutto da perdere, questa sera, a San Siro?   Invero, più che perdere bisognerebbe trovare qualche punto, almeno uno, nello stadio milanese, che incute paura a chi arriva da fuori…

La partita è di quelle proibitive… quanto sono lontani i tempi in cui si poteva sperare di “banchettare” al Meazza… e non stiamo parlando dell’anno dello scudetto, ma anche della neo promossa in A, Samp di Renzo Ulivieri, che – grazie ad uno stratosferico Trevor Francis – per ben due anni di fila, ha sbancato San Siro.

Adesso sarebbero necessarie troppe congiunture favorevoli per cogliere anche solo un punto, troppo grande il divario fra le due rose… ma la  divinità Eupalla (frutto dell’inventiva onomaturgica del grande Gianni Brera), la dea che presiede alle vicende del calcio, talvolta lascia libero sfogo a qualche capriccio… ed i ragazzi di Ranieri potrebbero approfittarne.

Nelle more di scoprirlo fra qualche ora, aggiorniamo i lettori di Genova 24, sulle insolite date, stabilite nei giorni scorsi dalla FIGC, per il calciomercato estivo, conseguenza del posticipato termine della Serie A, fissato addirittura per il 2 agosto, domenica in cui ci si augura che la Samp non debba scendere al Rigamonti di Brescia, per giocarsi la permanenza in categoria.

Questa estate, le cessioni dei contratti potranno avvenire fra il 1° settembre ed il 5 ottobre, fatto salvo le cessioni all’estero, per le quali si applicheranno i termini fissati dalle finestre delle federazioni del paese di destinazione.

Peraltro è stata concessa la deroga a stipulare, fra le parti, accordi preliminari, anche tra team partecipanti allo stesso campionato, nel periodo che va dal 1° giugno al 31 agosto.

Ci sarà tempo quindi per parlare di un mercato, che è facile immaginare ricco di porte girevoli per la Samp

Preoccupa il fatto che Karol Linetty non abbia ancora rinnovato e che siano sempre più insistenti gli approcci del Torino… sarebbe una grossa perdita quella del polacco, un leader silenzioso, capace di farsi rispettare soprattutto in campo.

In compenso, riportiamo anche la voce di un portiere croato, come possibile in entrata. Si tratta di Dante Stipica, classe ’91 del Pogon Szczein (Stettino, Polonia).