Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria: in attesa della ripresa, tante news di mercato

Dopo Mikkel Damsgaard, sono spuntati i nomi di Luca Piton, Lucas Verissimo, Ebrima Colley, Nemanja Perović, Marcão, David Carmo, Carlos Chancellor, Zinho Vanheusden, Eddy Gnahoré, José Urzi, Rodríguez Bravo, Nicholas Gioacchini, Caleb Zady Sery, Manfred Ugalde, Ermedin Demirović

Genova. Osti e Pecini, di carne al fuoco ne hanno messa parecchia e dopo aver servito in tavola, sin da gennaio, il gioiellino del Nordsjælland, Mikkel Krogh Damsgaard, adesso sono ai fornelli per preparare piatti di altrettanto gusto, per il palato dei tifosi blucerchiati, scegliendo i cibi da cucinare in tutte le parti del mondo.

Da sempre, il Brasile è terra che sforna talenti… importante è saper scegliere. Ad esempio, Luca Piton Crivellaro, ragazzo prodigio non ancora ventenne, esterno sinistro difensivo del Corinthias, potrebbe essere il giocatore giusto, per consentire alla società di provare a fare plusvalenza con Murru, perché non ci sono dubbi sul fatto che – nel prossimo mercato – tutto il vendibile, sarà venduto, pur di dare respiro al bilancio.

Più scafato, l’altro “brasileiro” nel mirino della Samp, il difensore del Santos, il “paulista” Lucas Verissimo da Silva, individuato come possibile sostituto di Colley, qualora il Southampton inendesse davvero mettere mano al portafoglio. pur di portare il gambiano a giocare nella terra di Albione.

Ed a proposito di Gambia, gli uomini mercato del Doria non hanno ancora abbandonato l’idea di portare in blucerchiato l’atalantino Ebrima Colley, già seguito a gennaio.

Restando invece a parlare di difensori centrali, ancorché giovanissimo (classe 2002), ecco l’imponente Nemanja Perović, montenegrino che gioca nell’FK Iskra Danilovgrad, mentre ad Istanbul si parla di possibile trasferimento alla Samp di Marcos do Nascimento Teixeira, meglio noto come Marcão, che – in maglia giallorossa – difende i colori del Galatasaray.

Il quotidiano sportivo di Lisbona, “A Bola”, invece, accosta alla Samp David Mota Veiga Teixeira Carmo, colonna centrale della formazione lusitana del Braga, mentre in Belgio si parla dell’interesse blucerchiato per Zinho Vanheusden, difensore dello Standard Liegi, ex giovanili dell’Inter.

Non è nemmeno da trascurare l’opzione italiana o per meglio dire venezuelana, visto che stiamo parlando di Jhon Carlos Chancellor Cedeño, monumentale difensore del Brescia, andato a rete nel match contro la Samp, nel 5-1 dell’andata.

Poche voci per il centrocampo doriano, anzi una sola: si tratta di Vhakka Eddy Stelh Gnahoré dell’Amiens, ma che sta giocando in Cina, al Wuhan Zall, dopo esperienze in Italia, a Carrara, Napoli e Palermo.

Passando a parlare di punte, i nomi sono invece numerosi. Uno dei primi ad uscire, è stato quello dell’attaccante Agustín José Urzi, del Banfield, seguito (su input di Pablo Betancourt) da quello dell’uruguaiano Paul Brian Rodríguez Bravo, in forza al team Los Angeles FC.

Più recenti le voci che riguardano un paio di giocatori del Caen (Ligue 2 francese) e cioè Nicholas Gioacchini e Caleb Zady Sery, come pure le news sul Manfred Ugalde, che gioca ancora in Costarica, nel Saprissa, ma che piace anche ad Atletico Madrid, Benfica, Braga e Valencia.

Altro obiettivo della Samp è il bosniaco Ermedin Demirović, punta dell’Alavés, in prestito al San Gallo (Svizzera), su cui puntano forte anche Saint-Etienne e Bayer Leverkusen.

Insomma, davvero tanta carne al fuoco…