Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Salvini sul Ponte, Pd: “Scandalosa campagna elettorale, Bucci è commissario della Lega?” foto

Il nuovo viadotto è "ormai trasformato quotidianamente a servizio elettorale di Toti e oggi anche di Salvini, con l’appoggio di chi ama definirsi un tecnico e per giunta apolitico"

Genova. Cosa ci faceva Matteo Salvini sul ponte sul Polcevera non ancora inaugurato? Campagna elettorale. Siamo stufi di vedere gli show dei politici, prima sotto ora anche sopra un’infrastruttura che non appartiene a nessun partito, ma alla città e al Paese, e di cui andare orgogliosi per il lavoro comune messo in atto”.

Con queste parole inizia il comunicato stampa del Pd genovese e ligure a seguito della visita del leader della Lega Matteo Salvini sul nuovo ponte non ancora inaugurato.

“L’appropriazione dell’immagine del ponte e di una storia su cui pesano vittime e inchieste, ancora così viva nella memoria di chi l’ha vissuta sulla propria esistenza è semplicemente vergognosa – continua la nota stampa – Surreale che il Commissario del Governo Marco Bucci si presti a fare l’accompagnatore del leader di un partito politico impegnato nel tour elettorale. C’è da chiedersi se il sindaco Bucci, fotografato con Salvini sul ponte, si senta il più il commissario della Lega o del Governo”.

“Quello che deva essere un segno di speranza per la città e per il Paese è ormai trasformato quotidianamente a servizio elettorale di Toti e oggi anche di Salvini, con l’appoggio di chi ama definirsi un tecnico e per giunta apolitico – conclude il comunicato – E’ un vero peccato che si utilizzino i risultati raggiunti con lo sforzo costante di tanti lavoratori, delle imprese, e non si porti rispetto alle vittime di una tragedia per fare campagna elettorale”.