Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ripartenza dei Cup, Viale: “1000 telefonate nella prima mezzora, linee sovraccariche”

Al momento, per le prestazioni U e B è sempre consigliabile prenotare attraverso il medico

Più informazioni su

Genova. “Nella prima mezz’ora 1000 telefonate. Così è ripresa oggi l’attività del servizio Cup in Liguria”. Lo ha riferito stamane l’assessore alla Sanità e vicepresidente della Regione Liguria Sonia Viale (Lega). “Abbiamo potenziato – ha spiegato Viale – le postazioni con 100 operatori, ma le linee sono sovraccariche”.

“Pertanto, al momento, per le prestazioni U e B è sempre consigliabile prenotare attraverso il medico – dice – Almeno finché il carico sarà così pesante”.

Il call center Cup (800 098 543) sarà aperto in modalità straordinaria anche sabato 27 dalle 8 alle 13. Per la prenotazione i canali disponibili sono il call center Cup (da lunedì a venerdì, ore 8-18), gli studi dei medici di Medicina generale e le farmacie.

Insomma, come prevedibile non tutto sta filando liscio nella riapertura dei centri di prenotazione vista la chiusura per tre mesi a causa dell’emergenza Coronavirus, l’accumularsi delle visite non svolte da marzo in poi e la grande richiesta da parte dei cittadini.

In mattinata il vicepresidente della commissione Sanità Gianni Pastorino (Linea Condivisa) in una nota ha sottolineato come molte persone si siano presentate fisicamente agli sportelli accusando la Regione di avere comunicato non a sufficienza le modalità per la ripartenza.