Quantcast
Sport e pandemia

Rapallo Rivarolese: posticipato il Torbella Summer Camp

Gli obblighi previsti dal Protocollo Attuativo non sono applicabili dalla società bianconera che spera in un cambio di decisione a fine mese

Varie Sport

Nelle stesse ore in cui il Rapallo Rivarolese annunciava il nuovo allenatore (Cristiano Rossetti n.d.r.), la società bianconera ha dichiarato che il “Torbella Summer Camp” sarà posticipato a fine giugno: “Abbiamo letto e riletto tutte le indicazioni – scrivono sul proprio sito i dirigenti ruentini – abbiamo analizzato ogni punto del ‘Protocollo Attuativo’ e abbiamo riflettuto. Allo stato odierno purtroppo è inattuabile”.

Questo protocollo è un documento emesso dalla Figc il 3 giugno e si riferisce precisamente ai settori giovanili. Fra i vari punti indicati dalla Federazione ci sono le installazioni delle barriere “anti – respiro”, la differenziazione fra entrate e uscite così come tutta una circolazione all’interno delle strutture ben precise. Si tratta, però di solo alcuni obblighi per le società che vogliano riaprire ai bambini. Troppe e troppo dispendiose per molte società dilettantistiche, compreso il Rapallo che ha deciso comunque di non cancellare il proprio evento e attenderà la fine del mese nella speranza che le si allentino un po’ le misure precauzionali.