Quantcast
Novità

Pallanuoto, le nuove norme: autoretrocessione ed esonero tasse di iscrizione

Le società di Serie A1 maschile e femminile e di Serie A2 maschile potranno iscriversi al campionato immediatamente inferiore

Pallanuoto

Genova. Il consiglio federale della Fin, riunitosi in videoconferenza, ha assunto alcune decisioni di carattere straordinario in previsione delle edizioni 2020/2021 della Serie A1 maschile, della Serie A1 femminile e della Serie A2 maschile di pallanuoto, susseguenti alla profonda emergenza causata dalla crisi pandemica che ha determinato, come noto, il sofferto annullamento dei campionati nazionali nella stagione attuale.

Pertanto, tenuto anche conto delle previsioni contenute all’art. 218 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34 recante “Disposizioni (…) eccezionali per i provvedimenti relativi all’annullamento, alla prosecuzione e alla conclusione delle competizioni e dei campionati, professionistici e dilettantistici”, la Federnuoto ha deliberato, tra gli incentivi a sostegno delle attività delle società affiliate e nelle more dell’approvazione delle specifiche normative dei singoli campionati nazionali, che:

1) le società siano esonerate dal pagamento della tassa di iscrizione ai campionati di pallanuoto per la stagione 2020/2021;

2) le società aventi il diritto di partecipare ai campionati di A1 maschile e femminile e di A2 maschile abbiano la facoltà di richiedere l’iscrizione al campionato immediatamente inferiore rispetto a quello di appartenenza entro i medesimi termini che regolano l’iscrizione al campionato cui avrebbero dovuto prendere parte e senza l’applicazione delle sanzioni previste.

Una società che non intende partecipare alla Serie A1 e preferisce giocare in A2 dovrà darne comunicazione alla Federnuoto entro il 26 giugno. Una società che preferisce la Serie B all’A2 maschile avrà tempo per comunicare la propria decisione fino al 10 luglio. Senza così dover ripartire dal livello più basso.

Inoltre, tenuto conto della oggettiva situazione di difficoltà, il consiglio federale si è riservata la facoltà di operare eventuali ripescaggi dal campionato inferiore sulla base di criteri meritocratici e di curriculum sportivo.

Tutte le informazioni relative ai campionati saranno comunicate in una apposita circolare.

Più informazioni