Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

No al concerto del 27 luglio per il nuovo ponte: la petizione online rilanciata dai parenti delle vittime del Morandi

Il concerto voluto dalle aziende costruttrici

Genova. I parenti delle vittime di ponte Morandi dicono no al concerto del 27 luglio organizzato per festeggiare il nuovo ponte di Genova. Lo hanno detto chiaramente e ora rilanciano sulla loro pagina facebook la petizione online per chiedere che quel concerto non si faccia.

“Davanti all’eventualità di celebrare il completamento del nuovo ponte sul Polcevera con un concerto – si legge nel testo della petizione –
vorrei che ci si ricordasse che quel ponte non doveva cadere. Ricordo inoltre, a rischio retorica, i morti e le ripercussioni varie su tutta la città. I liguri sono persone riservate, persone a cui il silenzio in questa circostanza meglio si addice. Tenete fuori da ciò la vostra voglia irrefrenabile di apparire e di fare propaganda elettorale.
Che sia un’inaugurazione sobria, senza passerelle, con discrezione e con un enorme rispetto per le vittime e per chi è rimasto”.

La petizione, lanciata da una cittadina genovese e che ha trovato l’adesione del comitato, ha raggiunto quasi mille firme in pochi giorni ed è diretta al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e al sindaco di Genova e commissario straordinario alla ricostruzione Marco Bucci.

Il concerto, che sarà trasmesso in diretta in prima serata su Rai 3, è stato voluto da Webuild (Salini Impregilo) e Fincantieri, le due società che stanno completando l’opera come un omaggio alla Liguria e all’Italia.

Il concerto riproporrà le musiche di Ludwig van Beethoven, di cui quest’anno ricorrono i 250 anni dalla nascita, e sarà eseguito a Genova dall’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta dal suo Direttore Musicale, Antonio Pappano. in cui verrà suonata la Quinta di Beethoven, con l’incipit più noto della storia della musica diretto dal maestro Pappano e dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.