Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mare inquinato a Voltri, scatta il divieto di balneazione in due punti della spiaggia

Lavori di ripascimento quasi completati ma non si potrà fare il bagno ovunque

Genova. Non è stata ancora completamente riaperta la spiaggia di Voltri dopo i ripascimenti che già scattano i primi divieti di balneazione a causa del mare inquinato.

Il sindaco Marco Bucci, sulla base dei campionamenti effettuati da Arpal, ha disposto – su proposta dell’assessore all’ambiente Matteo Campora, il divieto temporaneo di balneazione nei seguenti tratti di litorale:

– Mulino di Crevari: con estensione dal civ. n. 22 di via P.P. Rubens al  civ. n. 1 di via Romana di Voltri
– Castello Genovese: con estensione dal civ. n. 30 di via Camozzini a Castello Genovese a ovest del torrente Leira

La spiaggia rimarrà comunque accessibile (da questo weekend è tutta aperta tranne la parte centrale, quella in corrispondenza del Municipio) ma sarà vietato fare il bagno. A scoraggiare l’entrata in mare dovrebbe essere comunque il maltempo (con allerta gialla, guarda qui) previsto per sabato e in parte anche per la giornata di domenica.