Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lastrico, Alfa, Ghost Tour e tanto altro: San Giovanni 2020 è in diretta tv e insieme a Torino e Firenze

Un programma di spettacoli tra musica, mistero e comicità ma anche i tradizionali appuntamenti religiosi

Più informazioni su

Genova. Sarà una sorta di piazza virtuale, con un cartellone di eventi dal vivo, e che saranno trasmessi in diretta il 24 giugno dalle 21 sui canali digitali RaiPlay, Rai Premium, Rai News. Il progetto si chiama “San Giovanni x3” e vede per la prima volta un unico palinsesto dei festeggiamenti su scala nazionale per celebrare lo stesso santo patrono: di Genova, di Torino, di Firenze. Questo il sito internet dove si potrà scoprire tutto il cartellone di eventi.

“Per noi genovesi San Giovanni Battista è la festa che dà il via all’estate, sono contento di avere lavorato con Chiara Appendino e Dario Nardella per mettere insieme un programma che permetterà a tutte le tre città di festeggiare, e di farlo insieme, nonostante la necessità del distanziamento”. Il sindaco di Genova Mario Bucci ha presentato in videoconferenza con i primi cittadini delle altre due città metropolitane.

Per quanto riguarda Genova, saranno due i fulcri dello show, il teatro Carlo Felice e i palazzi dei Rolli. Sul palco, oltre all’orchestra del teatro, comici come Maurizio Lastrico e Pippo Lamberti, il giovane rapper genovese Alfa e il cantautore Vittorio De Scalzi. “Il falò quest’anno dovrà svolgersi senza assembramenti ma sono convinto che riusciremo a tenere uniti intorno a questa tradizione, religiosa ma non solo, i genovesi”, ha aggiunto Bucci. Non mancherà la consueta processione del mare, uno degli appuntamenti spirituali più noti e partecipati, a Genova, anche se anch’essa dovrà essere in forma ridotta.

Tornerà per l’occasione la possibilità di svelare i Rolli con visite virtuali, come avvenuto durante la Rolli Digital Week. “La tecnologia ha consentito a un milione di persone di scoprire attraverso internet i nostri tesori,, quindi ripeteremo l’esperienza”. Confermati e fruibili in remoto anche un concerto della band dell’Università di Genova e una versione on line del Ghost Tour che racconterà i misteri del centro storico.