Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Samp passa in vantaggio con Gabbiadini, ma due eurogoal di Dzeko la condannano alla sconfitta risultati

I blucerchiati escono sconfitti dall'Olimpico. dopo aver sognato il colpaccio

Roma. Agli ordini dell’arbitro Calvarese, della sezione di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Rocca e Vivenzi e col VAR affidato a Di Bello e Di Vuolo, giallorossi e blucerchiati si affrontano allo stadio Olimpico, con queste formazioni:

Roma (4-2-3-1): Mirante; Bruno Peres, Smalling, Ibanez, Kolarov; Diawara, Veretout; C. Perez, Pastore, Mkhitaryan; Dzeko.

Sampdoria (4-5-1): Audero; Bereszyński, Tonelli, Yoshida, Augello; De Paoli, Thorsby, Ekdal, Linetty, Jankto;  Gabbiadini

La Roma spera ancora di poter competere con l’Atalanta (avanti di 6 punti) per un posto in Champions, quindi non ci sarà nessun atteggiamento di accondiscendenza verso la Sampdoria, in piena lotta per la salvezza… Anzi oltre tutto i romani saranno animati dallo spirito di rivalsa, figlio del match del 2009/10, quando la coppia Cassano/Pazzini scucì letteralmente lo scudetto dalla maglia giallorossa.

Ma bando ai ricordi… si entra subito nel vivo della partita…

Al 2° colpo di testa di Dzeko, respinto da Audero

Ranieri chiede ai suoi di pressare alto la Roma,

Al 5° parata strepitosa di Audero che nega la rete a Dzeko

Thorsby  è il centrocampista che Ranieri manda a giocare vicino a Gabbiadini in fase di possesso palla

Al 9° Pastore, dopo aver saltato mezza difesa blucerchiata, si presenta al tiro, ma Audero è attento

Al 10° errore in fase di disimpegno di Smalling, ne approfitta Gabbiadini che porta in vantaggio la Samp (1-0)

Al 11° Conclusione di Carlos Perez, che esce di un soffio

La Roma cerca, internamente, qualità nel palleggio,  lasciando la fasce a Bruno Perez e Kolarov

Al 18° errore di Augello, il tiro di Mikhitaryan è bloccato da Audero

Al 27° palo esterno colpito da Jankto, su errore difensivo di Diawara

Al 29° sinistro di Pastore, deviato in corner

Al 30° tiro d’interno piede dei Veretout che finisce all’incrocio dei pali, ma la rete è annullata per un precedente fallo di mano di Carlos Perez

Al 37° ammonito Jankto (diffidato, salterà la prossima partita)

Al 41° palla goal per Thorsby, ma Mirante dice no

Tre importanti parate di Audero, finalmente decisivo con i suoi interventi, spianano la strada ad un bel primo tempo della Sampdoria, esaltato dalla freddezza di Gabbiadini

Si riprende

La Roma parte a spron battuto, con la Samp, che a differenza del primo tempo, è più bassa

Al 49° tiro al volo di Mikhitaryan, fuori di poco

Buon possesso palla della Samp. che aspetta il momento giusto per verticalizzare

Al  52° ripartenza blucerchiata, ma  il tiro di Jankto è deviato da Mirante

Al 57° ammonito Bereszynski

Al 60° Cristante, Pellegrini, Zappacosta entrano al posto di Bruno Peres, Pastore e Diawara

Al 62° doppio cambio blucerchiato: entrano Leris al posto di Jankto e Bonazzoli per Gabbiadini

Al 63° capolavoro di Dzeko che al volo sfrutta il perfetto assist di Pellegrini. (1-1)

Al 68° palo di Kolarov su punizione

Al 69° Ramirez subentra a Linetty

Al 71° Under viene mandato in campo al posto di Carlos Perez

All’80° Murru entra per Augello

All’81° ammonito Mikhitaryan

All’82° tentativo dalla distanza di Tonelli: fuori

All’ 84° Kalinic subentraa a Mikhitaryan

All’85° su lancio di Cristante, Dzeko, al volo, fulmina Audero (2-1)

Nonostante i dieci cambi, sono solo tre i minuti di recuperi

La Roma ringrazia il bosniaco Dzeko, la Samp avrebbe meritato di pareggiare