Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La gratitudine di Recco per Benedek: “Köszönöm Tibor!” foto

La veglia è stata celebrata presso la piscina di Punta Sant'Anna

Recco. Silenzio, commozione, gratitudine. Recco ha commemorato il grande Tibor Benedek, uno dei più forti pallanuotisti di sempre, per otto anni in biancoceleste, formazione di cui è stato anche capitano. Lo ha fatto nella sua seconda casa sportiva, la piscina di Punta Sant’Anna che lo ha visto protagonista in tante battaglie e trionfi.

Il presidente della Pro Recco, Maurizio Felugo, il Caimano Eraldo Pizzo, il sindaco Carlo Gandolfo. E poi tanti ex giocatori biancocelesti, tifosi, appassionati: tutti uniti nel ricordare un giocatore formidabile, un uomo che il club ligure porterà per sempre nel cuore. Uno striscione con la scritta “Köszönöm Tibor!” è stato esposto sul luogo della cerimonia.

Presente anche il console generale d’Ungheria che ha letto un messaggio della moglie di Benedek riconoscente a Recco per l’affetto dimostrato.