Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Italian Home Race 30′ Indoor Timelapse, la Liguria c’è

Si è tenuta la prima edizione della competizione al remoergometro

Genova. Le società remiere della Liguria si mettono in evidenza anche in occasione del primo Italian Home Race 30′ Indoor Timelapse, appuntamento a cura della Federazione Italiana Canottaggio con confronti sul remoergometro a tempo della durata di trenta minuti per categorie maschili e femminili Ragazzi, Junior, Under 23, Senior, Master e Paralimpici.

La Sportiva Murcarolo apre nel miglior dei modi con l’ottima performance di Guglielmo Melegari, secondo tra i Ragazzi primo anno. In queste categoria bene anche Lorenzo Reasso, quarto con i colori della Canottieri Sampierdarenesi.

Tra i Ragazzi 2° Anno, Martino Cappagli (Sampierdarenesi) è dodicesimo e primo ligure. Tra gli Junior 1° anno ben figura Andrea Licatalosi (Murcarolo) con la quinta posizione, tre gradini sopra rispetto al sampierdarenese Luca Carrozzino. Tra gli Junior 2° anno la miglior prestazione ligure è di Pietro Sitia (Murcarolo), settimo classificato.

Alice Ramella conquista il secondo posto nella categoria Junior 2° Anno. La vogatrice della Canottieri Santo Stefano al Mare è preceduta soltanto da Nadine Agyemang-Heard (Moltrasio). Nella categoria Under 23: Gabriele Loconsole (Rowing Club Genovese) e Alessandro Bonamoneta (Murcarolo) chiudono rispettivamente al nono e decimo posto.

A livello Senior, invece, spicca la prestazione firmata da Davide Mumolo: meglio del genovese tesserato Fiamme Oro ed Elpis Genova solo Giovanni Abagnale (Marina Militare). Tra le donne, tredicesima Annalisa Cozzarini (Rowing Club Genovese).