Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

In auto tra persone non conviventi: consentite massimo 4 persone, tutte con mascherina

Il chiarimento in una faq, particolarmente utile in vista delle scampagnate del 2 giugno

Genova. In quanti si può andare in macchina tra persone non conviventi? Se le disposizioni del governo parlano di massimo due persone sul sedile posteriore e nessuno accanto al guidatore, la Regione Liguria consente qualcosa in più.

Lo chiarisce una faq pubblicata nei giorni scorsi sul sito della Regione Liguria: “In autovetture private è possibile la presenza, oltre al guidatore, di 2 passeggeri per ogni fila posteriore e di 1 passeggero nel posto anteriore purché tutti i passeggeri ed il guidatore indossino la
mascherina chirurgica
“.

Ovviamente “nessun limite da applicare se i mezzi sono utilizzati da persone conviventi”.

Quindi in Liguria chi volesse organizzare una scampagnata con gli amici per la giornata di domani sa che è consentito anche occupare il sedile anteriore accanto al guidatore, purché si indossino le mascherine. In totale di parla di quattro persone per le auto più piccole che hanno una sola fila posteriore, anche sei per le auto che abbiamo più file.