Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il sorrentino Vincenzo Lotito sarà il nuovo comandante dei vigili del fuoco di Genova

Sostituisce Fabrizio Piccinini, chiamato a dirigere il comando di Milano

Più informazioni su

Genova. Cambio al comando dei vigili del fuoco di Genova. Dopo ben 3 anni e quattro mesi Fabrizio Piccinini lascia la caserma di San Benigno per andare a dirigere i pompieri di Milano. Al suo posto arriva da Padova Vincenzo Lotito, che in Liguria ha avuto una breve esperienza da comandante a Savona.

La staffetta avverrà il prossimo 29 giugno. Lotito, 57 anni, di Sorrento, è laureato in ingegneria civile, di ruolo nei vigili del fuoco dal 1990.
Dopo una esperienza come funzionario al comando di Cremona, diventa comandante nel 2007 a Como, dopodichè Savona, Varese, Udine e poi Padova.

Lotito arriva al comando dopo un periodo di forte impegno dei vigili del fuoco genovesi. Non solo il ponte Morandi ma tutte quelle attività che si possono definire ordinarie dalle nostre parte anche se particolari rispetto allo scenario nazionale: il dissesto idrogeologico, le alluvioni, le industrie, le infrastrutture, la particolare morfologia fatta di montagne affacciate sul mare, gli incendi boschivi e la vocazione turistica.

“Sono felice di tornare in Liguria, una regione che conosco e apprezzo dopo la mia esperienza al comando di Savona – sono le prime parole di Lotito nel nuovo incarico – e sono consapevole dell’impegno che mi aspetta in un comando con la tradizione operativa che ha Genova”.