Possibile rinvio

Il ministro Spadafora: “Calcetto e sport amatoriale? Credo più dal 22 giugno”

"Nel prossimo decreto del presidente del Consiglio dei ministri inseriremo la data per la ripartenza"

calcetto

Genova. Attraverso una diretta dal proprio profilo Facebook, Vincenzo Spadafora, ministro dello sport, è tornato sulla possibilità di ripartenza dei vari sport amatoriali, tra i quali il calcetto.

“Ribadisco l’impegno già preso – ha dichiarato -: nel prossimo decreto del presidente del Consiglio dei ministri inseriremo la data per la ripartenza dello sport amatoriale. Non vi so dire oggi se si potrà riprendere dal 15 giugno, ma io spero che almeno dalla settimana successiva, dal 22 giugno, si possa riprendere l’attività amatoriale degli sport di squadra e degli sport di contatto“.

“Il problema – ha proseguito – è che dobbiamo superare l’idea del distanziamento, mentre oggi è una cosa che dobbiamo assolutamente rispettare tutti quanti, così come l’utilizzo delle mascherine. Dobbiamo capire se riusciamo a vivere e gestire bene questa riapertura delle regioni”.

leggi anche
zoagli campo calcetto
Verso la normalità
Sport verso la completa ripartenza: dal 15 giugno sì a calcetto e saggi di danza
calcetto
Finalmente!
Dal 25 giugno si potranno praticare tutti gli sport di contatto, dal calcetto alle arti marziali
spadafora
Incertezza
Calcetto e sport di contatto, Spadafora ci ripensa: “Non sappiamo ancora quando riprenderanno”
calcetto
Ci siamo?
Calcetto e sport di contatto, il ministro: “Ho dato il mio ok per riprendere da domani”
calcetto
Niente da fare
Calcetto e sport di contatto, il Comitato Tecnico Scientifico dice no alla ripresa
san vincenzo calcetto
Palla al centro
Via libera al calcetto: firmata l’ordinanza che consente sport da contatto e di squadra