Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova avrà una via intitolata a Giulio Regeni: approvata mozione in consiglio comunale

Proposta dalla Lista Crivello, il capoluogo ligure è la sesta città in Italia a prendere questa decisione

Genova avrà una via o una piazza intitolata a Giulio Regeni. La seduta di oggi del consiglio comunale ha votato all’unanimità la mozione presentata dai consiglieri d’opposizione Gianni Crivello ed Enrico Pignone (Lista Crivello).

La proposta impegna sindaco e giunta a inviare alla commissione toponomastica la proposta di intitolazione, il giorno del prossimo anniversario della scomparsa di Giulio Regeni, ovvero a 5 anni dal 25 gennaio 2016, oppure nel giorno del ritrovamento del corpo, il 3 febbraio, una via o una piazza, “quale risarcimento simbolico a lui, alla sua famiglia e a tutti gli italiani che dopo questo vile assassinio, vogliono giustizia – dicono i consiglieri – Genova sarà la sesta città in Italia a rendergli onore in questo modo”.

Il giovane ricercatore friulano fu trovato senza vita pochi giorni dopo la scomparsa con evidenti segni di tortura.

Nel febbraio scorso in consiglio a Genova era stata già approvata la mozione “Verità su Giulio Regeni” che impegnava sindaco e giunta a trasmettere al ministro degli Esteri la richiesta che il governo Italiano rimanga attivo in tutte le sedi internazionali preposte a far luce sulla morte del ragazzo.

L’assessore competente in materia Matteo Campora ha ricordato che, essendo Regeni morto da meno di 10 anni, sarà comunque necessario chiedere una deroga al ministero degli Interni per avere l’intitolazione.