Quantcast
Statistica

Effetto coronavirus, a maggio 50 morti in più rispetto al 2019 ma senza covid mortalità in calo

Senza le 171 vittime del virus dello scorso mese, i decessi sarebbero in calo del 16%

coronavirus laigueglia

Genova. Il Comune di Genova ha registrato in tutto il mese di maggio 785 decessi, di cui 171 dichiarati ufficialmente come legati al contagio di Covid. Un numero che è superiore di 50 unità alla quantità di decessi del 2019, dove i morti complessivi sono stati 735.

Numeri, questi che possono permettere diverse riflessioni; la prima è che maggio ha fatto registrare un deciso calo del peso del contagio da coronavirus nel complesso dei decessi, che infatti ha contribuito per un 21,7%, cioè poco più di un quinto, rispetto ad un aprile che, come avevamo raccontato su queste pagine, aveva registrato un’impennata di decessi, di cui il 37,1% erano legati al Covid.

Ne segue una seconda suggestione: come avevamo visto con aprile 2020, il confronto con il 2019 è stato schiacciante, con un numero di decessi quasi raddoppiato rispetto all’anno precedente, (1.374 contro 726). Tanti decessi in più, ma non tutti ufficialmente attribuibili al virus: gli 866 morti di non covid, infatti, segnavano un incremento di 140 unità sulle 726 dell’aprile 2019, vale a dire circa un 20% in più “non spiegato”.

Questo dato, invece, scompare a maggio 2020: i morti non covid, infatti, sarebbero 614, con un calo rispetto all’anno scorso del -16%, praticamente in linea con il trend di decrescita registrato a gennaio, quindi in un contesto pre epidemia. In altre parole, se non ci fosse oggi il covid, potremmo dire che la mortalità a Genova è in brusco calo rispetto al al quinquennio precedente. Se il trend sarà confermato per il resto dell’anno potremmo quindi avere una sorta di “compensazione”, se così si può dire parlando di decessi, tra il salto in avanti dovuto al covid e il trend di diminuzione in atto, con un bilancio annuale, forse, meno pesante del previsto. Con tutte le considerazioni politico-sanitarie del caso.

leggi anche
coronavirus laigueglia
I numeri
Aprile mese nero a Genova: quasi il doppio dei morti del 2019, uno su tre positivo al coronavirus