Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Dal governo 12 mln per proroga Tari, Bucci non faccia come Toti”, l’attacco di Luca Pastorino

Il deputato LeU smentisce le dichiarazioni del primo cittadino sulla tassa sui rifiuti

Più informazioni su

Genova. Arriva da Roma la replica alle dichiarazioni del sindaco di Genova Marco Bucci, che nei giorni scorsi ha ricordato che la scadenza della prossima rata Tari del 30 giugno dipende dalla mancata risposta del governo su eventuale proroga.

“Il Sindaco Bucci non scarichi le colpe al governo – scrive Luca Pastorino, deputato di Liberi e Uguali – perché é già un film che vediamo ogni giorno con il presidente della regione Liguria Toti. Come Associazione dei Comuni ( Anci) sono state richieste più risorse, ma il Comune di Genova ha già ricevuto 12 milioni di euro per compensare le minori entrate, facendo fronte alle funzioni fondamentali, un terzo dei fondi che riceverà dal Decreto Rilancio entro Luglio”

“Molti Comuni, grazie al sostegno del governo, hanno rinviato la scadenza Tari dopo l’estate e studiato agevolazioni per le utenze non domestiche. Sono operazioni complicate, che richiedono studio, applicazione e volontà nell’apportare i correttivi neccassari a sostenere attività e cittadini”.