Quantcast
Novità

Dal 14 giugno un Frecciarossa collegherà Milano, Genova, Roma e le località del Tigullio

Toti: "È la dimostrazione che i turisti sono i benvenuti in Liguria"

Bruco, il degrado del fratello minore

Genova. Dal 14 giugno ogni giorno per la prima volta un treno Frecciarossa collegherà Milano, Genova e Roma fermando anche nelle stazioni del Tigullio. “Un salto di qualità per i collegamenti per la Liguria e un servizio ad alto valore aggiunto per il nostro turismo che si appresta a ripartire”, commentano il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore regionale al turismo Gianni Berrino.

“Il levante ligure diventa parte di in una strategia di rilancio della destinazione Italia – dichiarano Toti e Berrino – Questo significa la possibilità incrementare le possibilità turistiche del nostro territorio rispetto sia agli arrivi da Milano sia anche a quelli più lontani da Roma.  A dimostrazione che i turisti sono i benvenuti in Liguria“.

“La Liguria per la sua bellezza si conferma al centro dello sviluppo del turismo nazionale – conclude il presidente Toti – E questo nuovo collegamento veloce che Trenitalia farà partire lo dimostra. La comodità e la velocità dei Frecciarossa si integra con l’aumento del numero di convogli regionali per gli spostamenti interni, pianificati con il nuovo orario estivo. Un segnale forte di ripartenza e un deciso passo in avanti per riportare la nostra regione vicina ai livelli ottimali di servizio”.

A breve sarà possibile acquistare i biglietti di entrambi i collegamenti sull’App Trenitalia, il sito web trenitalia.com, nelle biglietterie e su tutti i canali di vendita convenzionati.

leggi anche
  • Riapertura
    Più treni in Liguria dal 14 giugno, sulla Genova-Milano servizio già ripristinato al 100%
    Generica
  • Cosa cambia
    Dal 14 giugno scatta il nuovo orario dei treni in Liguria, il Frecciarossa non è l’unica novità
    Generica