Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Corso Italia e la coda del sabato sera: macchine incolonnate e ciclabile deserta

La prima serata d'estate regala il mega ingorgone nel cuore della Genova notturna

Più informazioni su

Genova. Corso Italia è la via simbolo dei locali notturni di Genova, con le sue discoteche, le sue pizzerie e i suoi ristoranti: ma la febbre del sabato sera sembra essere stata sostituita dalla coda.

Code e traffico congestionato siamo abituati a vederli nel salotto dei genovesi, soprattutto d’estate, ma la situazione immortalata ieri sera ha qualcosa di inedito, essendo il primo sabato sera estivo con la ciclabile in servizio. In servizio, sì, ma utilizzata nì: pochi, pochissimi i ciclisti notturni visti sfrecciare nella corsia a loro riservata, mentre tante, tantissime macchine hanno passato diversi minuti in coda.

A documentare la situazione Alessandro Sismondini, che ha pubblicato lo scatto nel gruppo facebook contrario alla pista ciclabile di Corso Italia: “Mobilità green, grazie per avere reso l’aria più pulita e Pm 10 free, ora aspettiamo le aperture serali dell Esselunga” il suo commento che accompagna la foto.