Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Contributi a fondo perduto per ASD e SSD: ecco tutti i dettagli

Lo speciale del Ct Vaniglia

Più informazioni su

È stato ufficializzato il decreto dell’Ufficio per lo Sport per accedere al Fondo destinato agli interventi a favore delle Associazioni Sportive e delle Società Sportive Dilettantistiche. L’atteso decreto dell’Ufficio per lo sport che rende accessibile il Fondo destinato agli interventi a favore delle associazioni sportive e delle società sportive dilettantistiche è stato, finalmente, pubblicato.

Le risorse disponibili ammontano a oltre 50 milioni di euro e si aggiungono a quelle messe a disposizione del mondo sportivo di base in seguito al protocollo d’intesa “Insieme per lo sport”, siglato tra l’Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri, il CONI, il CIP e la società Sport e Salute SpA e che prevede ulteriori 22 milioni di euro.

A corredo è stato pubblicato anche l’ allegato 1 del citato decreto, contenente «Criteri per l’accesso ai finanziamenti a fondo perduto per associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche». La presentazione delle domande per accedere alla misura avverrà tramite una piattaforma web, il cui indirizzo sarà reso noto nel sito dell’Ufficio per lo sport, non prima del 15 giugno 2020.

Per l’invio delle richieste sono previste due finestre:
la prima, a partire dalle ore 12:00 del 15 giugno fino alle ore 20:00 del 21 giugno;
la seconda si aprirà alle ore 12:00 del 22 giugno e si concluderà alle ore 20:00 del 28 giugno.

I criteri di accesso alle due sessioni sono indicati nelle Linee Guida allegate al Decreto dell’Ufficio per lo Sport.