Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Consiglio federale, invariate le decisioni sulle retrocessioni: la CDM Futsal scende in Serie A2 risultati

Ai genovesi è fatale la differenza reti

Genova. Con riferimento alla nota pervenuta nella giornata di ieri della Lega Nazionale Dilettanti la Divisione comunica che in relazione alle retrocessioni dei Campionati Nazionali si dovrà tenere conto del deliberato assunto nella riunione del 8 giugno 2020 cosi come pubblicato dal Comunicato Ufficiale 214/A della Figc.

Una decisione che condanna la CDM Futsal Genova alla Serie A2, smentendo l’ipotesi avanzata l’11 giugno che faceva presagire una sola retrocessione.

Clicca qui per leggere il comunicato della Figc.

Clicca qui per leggere il comunicato della Divisione Calcio a cinque con tutte le retrocesse.

Serie A maschile: 3 retrocessioni.

In Serie A2 scendono quindi Real Futsal Arzignano, Lynx Latina e CDM Futsal Genova, quest’ultima a causa di una differenza reti peggiore nei confronti della Cybertel Aniene.

Serie A femminie: 3 retrocessioni.

Serie A2 maschile: 8 retrocessioni totali, così suddivise: 2 retrocessioni dirette per ciascuno dei 3 gironi, in aggiunta ad altre 2 retrocessioni determinate mediante il calcolo della peggiore media punti per partita tra le terz’ultime in classifica di ogni girone.

Serie A2 femminile: 12 retrocessioni (3 per ciascuno dei 4 gironi).

Serie B maschile: 8 retrocessioni (1 per ciascuno degli 8 gironi).

Nel girone A, in cui ha giocato l’Athletic Calcio a 5, scende di categoria il Bergamo Calcio a 5 La Torre.