Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carmagnani, striscioni di protesta a Multedo: “Ci dicano apertamente che non si sposta dopo 30 anni di promesse” foto

Lunedì il tema sarà affrontato a palazzo Tursi dove è in discussione una mozione presentata dalla Lega

Più informazioni su

Genova. Striscioni questa mattina a Multedo, accanto all’ingresso dell’autostrada per protestare contro l’ipotesi del non trasferimento del sito della Carmagnani, dopo la notizia di lavori di ristrutturazione all’interno del sito pertrolchimico per l’ampliamento dei serbatoi.

Ci avete rotto i polmoni” recita uno striscione e l’altro ironicamente rivolto al sindaco Bucci: “Scusi delocalizza? Sono il sindaco veda un po’ lei“.

Ad apporre gli striscioni il comitato di quartiere di Multedo che in una nota “esprime il proprio disappunto riguardo alle promesse del sindaco fatte in più occasioni d’incontro con la popolazione di Multedo, disattese per l’ennesima volta”

“La notizia dei lavori di manutenzione straordinaria presso il deposito di Carmagnani ci fa presumere che la delocalizzazione degli stessi sia ormai una vana speranza – prosegue la nota – qualcuno dovrebbe avere il coraggio di venire a Multedo e dirlo chiaramente alla faccia delle promesse fatte negli ultimi 30 anni”.

Il tema del trasferimento/ampliamento del deposito della Carmagnani sarà affrontato lunedì 29 in consiglio comunale dove sarà discussa una mozione proposta dalla Lega.