Disastro

Caos autostrade, la giornata infernale non finisce: dieci chilometri di code sulla A10

E così potrebbe essere fino al 26 giugno

Genova. Ancora code, ancora disagi per le nostre autostrade: dopo il blocco di questa mattina, il congestionamento delle tratte genovesi è proseguito senza soluzione di continuità fino a sera, quando sulla A10 si registrano ancora 10 chilometri di code verso Genova.

Come questa mattina la situazione più critica è tra Cogoleto e il bivio con l’A26, direzione Genova, a causa dei numerosi cantieri attivi, tra viadotti e gallerie. Si registrano rallentamenti anche sulla A26 in direzione Gravellona. Al momento sulla A7 e sulla A12 non arrivano comunicazioni di criticità per la viabilità.

Una giornata infernale che rischia di essere la prima di una lunga serie: i caselli di Pra’ e di Pegli non sono utilizzabili e il transito in entrambe le direzione sarà su corsia unica fino al 26 giugno, con il bypass che “scavalca” praticamente tutto il tratto urbano. Si salvi chi può.

leggi anche
Generica
Guerra
Maxi ingorgo ad Arenzano, il sindaco denuncia Autostrade e ministero: “Chiederemo i danni”
Generica
Disagi
Autostrade, A10 aperta “a metà”: 7 km di coda verso Genova, caselli di Pra’ e Pegli off limits fino al 26 giugno
Generica
Scontro
A10, grave incidente nel tratto a doppio senso tra Pegli e Pra’: traffico bloccato
Generica
Bollettino
Caos autostrade, domani possibile nuova chiusura per la A10 in direzione Ponente
Generica
Invivibile
Caos autostrade, le promesse del ministero: “Più treni e cantieri dilazionati fino al 30 settembre”
code autostrade
Attenzione
Autostrade, una nuova giornata da incubo: code su A10 e rallentamenti su A26 e A12