Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cantieri e week end al mare, sabato da bollino rosso sulle autostrade liguri: la situazione aggiornata

Riaperto il tratto sulla A7 chiuso da ieri sera

Più informazioni su

Aggiornamento 14.30. Situazione al momento migliorata sulle autostrade della Liguria dove si registrano solo 4 chilometri di coda tra Arenzano e Savona in direzione Ventimiglia sulla A10. Code al momento risolte su A12 e A26.

Aggiornamento ore 10.35. Una coda a tratti di 14 chilometri con traffico fortemente rallentato è segnalato a al momento tra il bivio A12/A7 Milano-Genova e Recco sulla A12 per traffico congestionato. Prime criticità vere sulla A10 con 4 km di conda tra Bivio A10/A26 Trafori e Arenzano per lavori e 5 km tra Varazze e Savona. Traffico rallentato sulla A26 tra Ovada e l’allacciamento con la A10 in direzione Genova.

Aggiornamento ore 8.41.  Due chilometri di coda sono segnalati sulla A7 tra Bolzaneto e Genova-Ovest verso Genova, altri 2km sulla A10 tra Celle Ligure e complanare Savona. Sette invece i km di coda tra Bivio A26/Diramaz. A7 Milano-Genova e Masone per lavori. Prime difficoltà anche sulla A12: coda di 2 km tra Bivio A12/A7 Milano-Genova e Genova est per lavori e rallentamenti sulla stessa tratta tra Genova-Est e Recco.

Genova. E’ un week end da bollino rosso sulle autostrade della rete ligure a causa dei cantieri disseminati su tutta la rete autostradale per l’ispezione delle gallerie unito al bel tempo che porterà molti lombardi e piemontesi verso le riviere della Liguria.

La situazione. A partire dalle 6 di segnalano le prime code: 2 km al bivio tra A26/A7 Predosa Masone a causa di lavori, così come i primi rallentamenti si sono verificati all’alba sulla A26 tra Masone e e l’allacciamento con la A10. E’ stato riaperto alle 7 il tratto della A7 tra Bolzaneto e Busalla chiuso dalle 22 di ieri per ispezioni in galleria.

Le previsioni per il week end
Durante la mattinata di oggi saranno particolarmente a rischio la A26 tra Ovada e l’allacciamento con la A10, in direzione di Genova, la A7 tra Busalla e Genova ovest, in direzione di Genova, la A12 tra l’allacciamento con la A7 e Rapallo, in direzione di Livorno e la A10 tra Arenzano e Savona, in direzione di Savona. Dal primo pomeriggio di domenica 28 giugno, in occasione dei rientri, le tratte interessate saranno: la A10 tra Varazze e l’allacciamento con la A26, verso Genova, la 12 tra Chiavari e l’allacciamento con la A7, verso Genova e la A26 tra l’allacciamento con l’A10 e Ovada, verso Alessandria-Gravellona Toce. Per supportare gli utenti in viaggio Aspi annuncia un incremento dei presìdi lungo le tratte da parte per il monitoraggio delle condizioni di viabilità e l’assistenza alle stazioni, carri di soccorso meccanico dislocati nei punti strategici della rete per minimizzare i tempi di intervento, squadre dedicate all’eventuale distribuzione di generi di conforto in caso di accodamenti rilevanti, oltre a mezzi di soccorso di 118 e Vigili del Fuoco.

I cantieri e le chiusure temporanee
Sono chiuse in maniera continuativa: sulla A10 Genova-Savona le stazioni di Genova Pegli, in entrata verso Savona e in uscita per chi proviene da Genova e di Genova Pra’, in uscita per chi proviene da Genova , sulla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce la stazione di Masone in entrata fino a lunedì 6 luglio; si ricorda che è possibile l’ingresso ai soli mezzi di soccorso, sulla A12 Genova-Sestri Levante, la stazione di Genova Nervi, fino alle 20:00 di sabato 27 giugno, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Sestri Levante. Successivamente la stessa stazione sarà chiusa dalle 8:00 alle 23:00 di domenica 28 giugno, in uscita per chi proviene da Genova e in entrata per chi è diretto a Sestri Levante. In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione di Genova est; -sulla A12 Genova-Sestri Levante, resta chiusa la stazione di Lavagna, in uscita per chi proviene da Genova.

Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 giugno sarà chiusa per attività d ispezione sulla A7 Serravalle-Genova
-chiusura, con orario 22:00-6:00, del tratto compreso tra Genova ovest e Genova Bolzaneto, verso Milano, per attività di ispezione delle gallerie “Teglia”, “Monte Galletto”, “Garbo”, “Monte Moro”, “Zella”, “San Bartolomeo”. In alternativa, chi da Genova è diretto verso Serravalle/Milano, potrà entrare alla stazione di Genova Bolzaneto mentre, chi è diretto sulla A12 Genova-Sestri Levante, potrà entrare alla stazione di Genova est o Genova Nervi. Chi proviene dalla A12 verrà obbligatoriamente deviato sulla A7 verso Genova, dove potrà uscire alla barriera di Genova ovest e raggiungere Bolzaneto tramite la viabilità ordinaria. Data la particolare conformazione del tratto in cui sono presenti tali fornici, non sarà possibile disporre una corsia in deviazione sulla carreggiata opposta nel caso in cui, a seguito del monitoraggio notturno, si valutasse di proseguire oltre l’orario previsto le attività in galleria con ulteriori approfondimenti e/o interventi necessari. In tal caso, permarranno i suddetti percorsi alternativi.

Sulla A10 chiusura, con orario 2:00-4:00, del tratto compreso tra Genova Aeroporto e Genova Pra’ verso Savona. In alternativa si potrà percorrere la SS1 Aurelia ed entrare in A10 alla stazione di Genova Pra’.

Sula A26 Genova Voltri-Gravellona Toce chiusura, con orario 00:00-4:00, del tratto compreso tra l’allacciamento con la A10 Genova-Savona e Ovada verso Alessandria/Gravellona Toce. In alternativa, sarà possibile raggiungere la A26 utilizzando la SP456 del Turchino ed entrando alla stazione di Ovada. Ai mezzi pesanti si consiglia di raggiungere, tramite la viabilità ordinaria, la stazione di Bolzaneto sulla A7 lungo cui procedere fino alla D26 per poi raggiungere la A26 in direzione di Alessandria/Gravellona Toce.