Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Brucia il rosso al semaforo, poi si scaglia contro i poliziotti: arrestato

Il motivo di tanta agitazione erano 4 involucri di cocaina che aveva nello zaino

Più informazioni su

Genova. Ha bruciato il rosso a bordo di uno scooter e poi, una volta fermato, si è scagliato contro i poliziotti. Protagonista un 42enne genovese che è stato arrestato per resistenza e lesioni.

E’ successo ieri sera in corso Perrone intorno alle 23:30.
L’uomo, appena fermato, ha simulato all’inizio un atteggiamento collaborativo per poi dare in escandescenze quando gli agenti hanno voluto approfondire il controllo.

Con il casco ancora calzato, ha spintonato un agente ed è fuggito a piedi in direzione Pontedecimo. Raggiunto dai poliziotti, il 42enne, dopo una breve colluttazione, è stato bloccato.

All’interno del suo zaino, oltre al coltello a serramanico, sono stati rinvenuti 4 involucri di cocaina. Per questo gli è stata ritirata la patente ed è stato sanzionato amministrativamente.

E’ stato anche multato per infrazione al codice della strada.