Blitz dei verificatori Amt in piazza Portello, uno su cinque viaggiava senza biglietto - Genova 24
Beccati

Blitz dei verificatori Amt in piazza Portello, uno su cinque viaggiava senza biglietto

Verifica intensiva: 24 dei 63 sanzionati hanno regolarizzato immediatamente la loro posizione pagando la multa

cronaca

Genova. Proseguono le verifiche intensive di Amt. Ieri pomeriggio, giovedì 25 giugno, i controlli si sono svolti presso la fermata bus di piazza Portello (direzione ponente) dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

I verificatori, supportati dagli agenti della polizia municipale, hanno concentrato la loro attività di controllo sulle linee 18, 20, 34, 35, 35/, 39 e 40.

Sono stati 336 i passeggeri controllati, 63 le situazioni riscontrate di mancanza del titolo di viaggio, pari a un tasso di evasione del 18,7%. 24 dei 63 sanzionati hanno regolarizzato immediatamente la loro posizione pagando l’oblazione di euro 41,50.

“Il dato di ieri testimonia l’importanza della continuità di queste azioni per contrastare con fermezza il fenomeno censurabile dell’evasione tariffaria – comunica Amt – L’azienda rafforzerà la presenza sul territorio dei propri verificatori per tutelare il trasporto pubblico e la correttezza di quanti, la maggioranza di cittadini, viaggiano pagando regolarmente”.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Occhio...
Dopo il lockdown tornano i controlli sui bus Amt: quasi uno su dieci viaggia senza biglietto
amt biglietto controllori verifica
Beccati
Amt, verifica intensiva in piazza Fontane Marose: quasi uno su 10 non aveva il biglietto
Generica
I numeri
Amt Genova, nell’anno dei bus elettrici l’azienda chiude il bilancio in utile
Coronavirus: scene di vita quotidiana a Genova, mascherine e trasporto pubblico
Dati
Amt Genova, con la pandemia il biglietto è passato di moda: “Evasione aumentata del 50%”