Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Baby kit, prosegue la distribuzione da parte del Comune alle famiglie dei nuovi nati

Più informazioni su

Genova. Prosegue la consegna speciale dei Baby Kit 2020 in tempi di Coronavirus. Messi a disposizione dall’Agenzia per la Famiglia del Comune di Genova e distribuiti dalla Protezione Civile, arriveranno direttamente al domicilio dei genitori dei nuovi nati a Genova nei mesi di aprile e maggio. All’iniziativa hanno collaborato l’assessorato alle politiche socio-sanitarie, famiglia e relativi diritti e l’ufficio relazioni con le aziende e fundraising.

Le famiglie potranno richiedere il Baby Kit 2020 compilando il modulo online presente al link: https://smart.comune.genova.it/baby-kit-2020, scaricare e stampare l’autocertificazione allegata che dovrà essere consegnata agli operatori della Protezione Civile.

Il Baby Kit in distribuzione dal 9 giugno comprende prodotti per l’accudimento adatti ai primi mesi di vita (bavaglino, creme, prodotti per l’igiene e altro) ed è stato realizzato in collaborazione con diverse realtà private. Quest’anno il kit comprende anche due novità dedicate ai genitori: un invito al corso gratuito “TrasportAci Sicuri” dedicato alla sicurezza dei più piccoli nei viaggi in auto offerto dall’Automobile Club di Genova e un voucher per entrare gratuitamente in alcune strutture museali fornito dai Musei Civici-Direzione Beni e Attività culturali del Comune di Genova. Per tutti il bavaglino con il logo Genova in Family, fornito dall’Agenzia per la Famiglia, e la lettera di benvenuto firmata dal sindaco Marco Bucci: “Welcome on board!”.

«La consegna a domicilio del Baby Kit 2020 è un servizio molto apprezzato dalle famiglie che vivono ancora un momento di fatica – spiega la responsabile dell’Agenzia per la Famiglia Simonetta Saveri – Ringrazio di cuore la Protezione Civile per aver nuovamente risposto con entusiasmo alla nostra richiesta».

«Siamo contenti di poter fornire il supporto logistico a questa iniziativa dell’Agenzia per la Famiglia – aggiunge il consigliere delegato alla Protezione Civile Sergio Gambino -. Si tratta di un aiuto concreto ai neo genitori, per stare loro accanto in questi momenti di grande difficoltà. Affrontare e risolvere tutti insieme i problemi dei cittadini è uno dei compiti dell’amministrazione, a maggior ragione in un momento così delicato della nostra storia».