Quantcast
Interrogazione

Autostrade, la Lega: “Il governo risponda, no a disagi sulle spalle dei cittadini”

cantieri autostrade

Roma. “Abbiamo presentato un’interrogazione urgente al ministro delle Infrastrutture perché risponda chiaramente e celermente su come il governo intende affrontare e risolvere le criticità che da molti mesi a questa parte interessano l’Autostrada dei Fiori (A10) e l’Autostrada dei Trafori (A26), soggette ad ispezioni e lavori di manutenzione dei viadotti e delle gallerie, a causa di manutenzione inadeguata e di eventi franosi che si sono susseguiti nel corso del tempo”. Così i senatori liguri della Lega Francesco Bruzzone, Paolo Ripamonti e Stefania Pucciarelli.

“Questi interventi, di cui si comprende la necessità per garantire la massima sicurezza al tratto autostradale, rendono però insostenibile la viabilità dell’area, con pesantissime conseguenze per i cittadini liguri e non, costretti ad interminabili code, come accaduto lo scorso 9 giugno” aggiungono.

“Servono quindi chiare risposte – concludono i senatori – la libertà di movimento, la fluidità e la regolarità dei traffici e dei commerci, oltre che diritti inalienabili delle nostre comunità, sono un importante viatico per il ritorno alla normalità di un territorio che negli ultimi anni ha pagato prezzi enormi ed al quale non si può più chiedere comprensione senza dare certezze in cambio”.

Più informazioni
leggi anche
  • Avviso
    Caos autostrade, incubo code a Genova: domani mattina possibile nuova chiusura della A10
    Generica