Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Autostrade, incolonnamenti su A10 verso Savona. Su A26 code per 7 chilometri

L'incendio di questa mattina sta mettendo in ginocchio, ancora, la viabilità di tutta la regione

Aggiornamento 13,45. Poco prima delle 11:45, sull’autostrada A10 Genova-Savona è stato riaperto il tratto tra Varazze ed Albisola in direzione Savona e alle ore 13:30 in direzione di Genova, precedentemente chiuso, in entrambe le direzioni, a causa di un mezzo pesante in fiamme al km 40. Al momento il traffico transita su una corsia in entrambi i sensi di marcia. Alla gestione dell’evento sono presenti circa 30 uomini e 10 mezzi della Direzione 1° Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia. Attualmente si registrano 8 km di coda in diminuzione, tra Varazze e Savona in direzione Savona.

coda a10

Aggiornamento ore 12,30: Sulla A26, in direzione A10, coda di 7 km tra Ovada e Bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia per traffico congestionato. Sulla A10 Coda di 8 km tra Bivio A10/A26 Trafori e Varazze per Traffico Congestionato. Ripercussioni anche sulla viabilità urbana con code a Sestri Ponente nei pressi del casello. (Video di Davide Monetti)

Genova. L’incendio che da questa mattina sta letteralmente dividendo in due la regione, continua a creare disagi per la viabilità autostradale anche sul nodo genovese.

Migliaia i mezzi “intrappolati” nella sacca verso Savona (tra Albisola-Varazze e il bivio con l’A6) e per scongiurare ulteriori disagi è in atto una filtro puntuale della viabilità in A10 al bivio con l’A26.

Per evitare di aggravare la situazione, infatti, chi transita in direzione Ventimiglia dovendo uscire al di là della zona di blocco, viene deviato sulla A26, invitandolo ad raggiungere la A6 per proseguire verso ponente. Il filtro, però sta creando enormi disagi per la tratta urbana della A10, già ridotta ad una corsia, dove il traffico è praticamente bloccato in una coda di 10 chilometri.

La stessa cosa accade per chi arriva dalla A26, dove al bivio con l’A10 si procede con le stesse modalità: ne consegue che anche su questa tratta si stanno formando code chilometriche.