Info utili

Amiu, da lunedì 29 giugno le isole ecologiche tornano di libero accesso

Ovvero senza più l'obbligo di prenotare il conferimento

isola ecologica prà

Genova. A partire da lunedì 29 giugno, le tre isole ecologiche di Genova tornano ad accesso libero, senza più l’obbligo di prenotare il conferimento. I cittadini potranno portare i loro mobili, elettrodomestici, rifiuti ingormbranti e pericolosi nelle Isole di Pontedecimo (via Gastaldi), Staglieno (Lungobisagno Dalmazia) e Pra’ (Fascia di rispetto).

Sarà possibile conferire i rifiuti liberamente da lunedì a sabato, con orario continuato dalle ore 7.30 alle 18.30. All’interno delle Isole ecologiche, è utile ricordare che valgono le misure di tutela e prevenzione previste dalle ordinanze comunali per contrastare il contagio da Covid-19.

Fino a sabato 27 giugno il servizio delle Isole ecologiche resta ancora su prenotazione, fino a esaurimento delle disponibiltà di giorni e orari, chiamando il numero 010 89 80 800 (da lunedì a venerdì con orario 9-16).

Alcuni esempi di rifiuti da conferire nelle Isole ecologiche:

Ingombranti: mobile, armadio, sedia, tavolo o tavolino, comò o comodino, pensile o scaffale, rete letto, materasso, scarpiera, porta o persiana, asse da stiro, bicicletta, scala, stendibiancheria, passeggino, carrozzina.

RAEE (Rifiuti da Apparecchi elettrici ed elettronici): forni a microonde, televisore, computer, monitor, stampante, modem, telefonini, tostapane, asciugacapelli, frullatore, ferro da stiro, robot da cucina, consolle videogiochi, lettori dvd, videoregistratore, telecomando.

Rifiuti pericolosi: batteria auto o moto, olio da cucina o per frittura, pile usate di ogni tipo (stilo, torcia, pastiglia), vernici e solventi, pitture, sverniciatori, acidi, diluenti, collanti, stucchi, sigillanti, smacchiatori, lucidanti, antiruggine, farmaci scaduti.

leggi anche
Recco, nuovo centro di raccolta Amiu
Ambiente
Recco, inaugurato il nuovo centro di raccolta Amiu per rifiuti ingombranti e materiali pericolosi
Generica
Utile
Rifiuti ingombranti, il servizio Ecovan torna al completo e debutta anche a San Martino