Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

2 giugno, anche a Genova la manifestazione del centrodestra contro il governo

Appuntamento in largo Pertini per chiedere maggiori aiuti agli italiani colpiti dalla crisi legata all'emergenza Covid

Genova. Domani, martedì 2 giugno, giorno della festa della Repubblica, il centrodestra manifesterà in diverse piazze di diverse città italiane, tra cui anche Genova. In concomitanza con l’iniziativa unitaria a Roma, dove saranno presenti il leader della Lega Matteo Salvini, la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani, il centrodestra si dà appuntamento al mattino in largo Pertini alle 10.

Alla manifestazione è prevista la partecipazione dei vertici regionali e provinciali della Lega, Fratelli D’Italia, Forza Italia e di Cambiamo. Più che una manifestazione un flash mob, “L’Italia non si arrende, per l’orgoglio italiano”, in forma statica e contingentato secondo le regole anti assembramento, nel rispetto del distanziamento sociale e con l’utilizzo obbligatorio di mascherine.

È prevista la partecipazione del deputato e segretario regionale della Lega Edoardo Rixi, del deputato e commissario provinciale Lega Lorenzo Viviani, della deputata Lega Sara Foscolo, del coordinatore regionale di FdI Chicco Iacobucci e del coordinatore regionale di FI Carlo Bagnasco, dell’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti e del consigliere regionale Paolo Ardenti. È inoltre previsto un saluto del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

“Faremo sentire anche la nostra voce – dichiara in una nota l’esecutivo regionale della Liguria di Cambiamo con Toti – per chiedere soluzioni reali all’emergenza economica nata dalla pandemia nella consapevolezza che ancora troppi italiani aspettano di ricevere il sostegno tante volte promesso ma mai arrivato”.

Contemporaneamente si terranno analoghe iniziative anche a Savona in piazza Sisto IV, a Chiavari in piazza Mazzini, a Imperia in piazza San Giovanni e alla Spezia in piazza Mentana.