Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Treni, la proposta di Assoutenti: “Mascherine gratis in stazione per tutti i viaggiatori”

Trenitalia ha annunciato la distribuzione di un safety kit solo per gli utenti delle Frecce

Genova, Assoutenti torna a chiedere, come elemento imprescindibile per affrontare in sicurezza la fase due nei trasporti, la distribuzione gratuita di mascherine a tutti i viaggiatori di treni e bus che ne sono sprovvisti, a partire dalle stazioni ferroviarie.

La decisione di Trenitalia di fornire un “safety kit” composto da mascherina, gel disinfettante e guanti esclusivamente ai clienti che viaggiano sulle Frecce risulta “una misura ridondante (considerato che l’utilizzo della mascherina è ormai obbligatorio) e che pone all’attenzione il diritto di accesso alla salute uguale per tutti”, osserva l’associazione.

Per questo il presidente di Assoutenti, il genovese Furio Truzzi, ha scritto oggi una lettera al presidente del consiglio Giuseppe Conte, al presidente della conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini e all’ad di Ferrovie Gianfranco Battisti per chiedere che le mascherine siano distribuite gratuitamente a tutti quei viaggiatori che non ne siano dotati.

“Il concetto di democrazia della salute non può fermarsi a bordo dei treni, degli aerei, degli autobus o di qualsiasi altro mezzo di trasporto collettivo: se nessuno deve rimanere indietro, è necessario mettere in condizione ogni italiano, abbiente o meno, utilizzatore di Frecciarossa o di regionale, di mettersi in viaggio (peraltro principalmente per lavorare e per contribuire al rilancio dell’Italia e non per diletto) alle medesime condizioni di sicurezza”, conclude Assoutenti.