Quantcast
La querelle è servita

Spiagge libere, polemica contro il Comune sui sacchetti segnaposto in plastica: “Inquinano”

A montarla, via social, il Partito Democratico. Ma dalla protezione civile di Tursi rassicurano: "In caso di mareggiate i sacchi saranno tolti e poi riposizionati"

Segnaposti spiagge

Genova. La prima a scandalizzarsi, questa mattina, è stata Cristina Lodi, capogruppo del Pd in consiglio comunale, seguita a ruota da altri consiglieri ed esponenti del Pd, con un post su Facebook che in breve tempo è stato condiviso e commentato.

La polemica del giorno è quella sui sacchetti segnaposto che la protezione civile del Comune di Genova sta posizionando sulle 27 spiagge libere per delimitare gli spazi e consentire il distanziamento sociale.

Sacchetti di plastica riempiti di sabbia per realizzare degli stalli a costo (quasi) zero ma che secondo l’opposizione rischiano di favorire l’inquinamento del litorale e del mare stesso. “Tante campagne plastic free e poi questa è la soluzione?” si chiedono i Dem. Con Alessandro Terrile, altro consigliere, che fa notare come in alcune spiagge francesi lo stratagemma adottato sia diverso: pali in legno e corda, potenzialmente tutto biodegradabile.

Ma intanto dal Comune di Genova e dalla protezione civile difendono la scelta preferendo non commentare una polemica considerata sterile ma rassicurando sulla gestione dei sacchetti di plastica. “Nel caso di mareggiate saranno rimossi e riposizionati successivamente”, dice il consigliere delegato Sergio Gambino.

leggi anche
  • Ecco come
    Segnaposti e ingressi contingentati, sabato parte la stagione delle spiagge libere genovesi
    Segnaposti spiagge
  • Aaa cercasi
    Fase 2 e assembramenti, il governo cerca 60mila assistenti civici per vigilare su spiagge e movida
    Prima serata di movida in centro storico dopo il lockdown, polizia locale e steward anti assembramento
  • Sarà dura
    Spiagge libere, ecco come funzioneranno a Genova: “Numero chiuso ovunque ma non si pagherà”
    Generica
  • Al mare
    Sacchi di plastica come segnaposto sulle spiagge, Bucci: “Li sostituiremo con sacchi di juta”
    spiagge mare controlli spiagge coronavirus
  • Appello
    Spiagge libere, è corsa contro il tempo: il Comune di Genova cerca urgentemente volontari
    spiagge mare controlli spiagge coronavirus
  • Protocollo
    Spiagge libere, a Sestri Levante in Baia del Silenzio massimo 400 persone al giorno
    Generica
  • Mareggiata
    Spiagge libere, Pd: “I sacchetti segnaposto stanno finendo in mare”, Comune: “Falso, li stiamo arretrando”
    Generica