Quantcast
Preso

Spaccio in centro storico, inseguimento nei vicoli di Prè per arrestare un pusher di 22 anni

Ha provato a fuggire rifugiandosi in un negozio di alimentari gestito da senegalesi suoi connazionali

Generica

Genova. La polizia di Genova ha arrestato ieri, durante un’attività di controllo, un 22enne di nazionalità senegalese che spacciava droga in centro storico nella zona di via Prè.

Gli agenti, che presidiavano l’area con tre pattuglie, hanno notato due persone darsi alla fuga in vico Gallo verso via Gramsci. Uno dei due è stato bloccato dalla polizia, l’altro è fuggito facendo perdere le sue tracce. Giunto in Darsena il pusher, inseguito dai poliziotti, è risalito in via di Pré per rifugiarsi in un negozio di alimentari gestito da suoi connazionali e ha provato a chiudersi in bagno disfandosi di alcuni ovuli.

Dopo una breve colluttazione, gli agenti sono riusciti a fermarlo e hanno recuperato gli involucri bloccati nel sifone del lavandino del bagno. Il senegalese è stato accompagnato in Questura dove è stato trovato in possesso di 195 euro, 1,48 grammi di oppiacei, 2,22 di cocaina base e 0,50 di cocaina. L’uomo è stato arrestato.

Più informazioni
leggi anche
  • Spaccio
    Chat di Instagram per vendere droga ai ragazzini, pusher scoperto dalla polizia
    Generica
  • Accordo in prefettura
    Centro storico e spaccio, nelle ‘zone’ dei controlli entra in campo la polizia locale: rafforzato il nucleo sicurezza urbana
    Prima serata di movida in centro storico dopo il lockdown, polizia locale e steward anti assembramento