Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali Liguria, M5S: “Incontro collaborativo con le forze progressiste”

Centralità della sanità pubblica, piano contro dissesto idrogeologico e attenzione della pmi i temi centrali del progetto politico del movimento

Più informazioni su

Liguria. Ieri la delegazione del MoVimento 5 Stelle composta da Roberto Traversi, Marco Rizzone, Andrea Melis e Luca Pirondini, su mandato degli iscritti tramite la votazione sulla piattaforma Rousseau, ha avviato un primo confronto con l’area progressista presentando i temi del M5S all’attenzione degli altri partecipanti con l’obiettivo di sondarne la possibile condivisione.

“I temi sono molteplici e per ciascuno abbiamo sottolineato la centralità delle nostre istanze, da sempre fondamentali nel nostro progetto”, fanno sapere i pentastellati. Che poi spiegano: “L’incontro è stato collaborativo. Sul tavolo, abbiamo messo le tematiche fondamentali nel progetto politico del Movimento. La centralità della sanità pubblica e dell’universalità del servizio, per il quale occorre superare completamente i processi di privatizzazione; un grande piano contro il dissesto idrogeologico e il cambio di paradigma sull’ambiente, che diventa chiave di sviluppo sostenibile insieme alla difesa dei parchi e delle nostre coste; il rilancio delle nostre imprese, con attenzione alle piccole e medie imprese, tenendo nel contempo saldo il timone dell’innovazione tecnologica, della scuola pubblica e della ricerca”.

“Spazio poi a un piano di investimenti per le infrastrutture che servono, con occhio attento a quelle compatibili con l’ambiente, ivi compreso il rilancio del trasporto su rotaia per ridurre le emissioni inquinanti; e a una completa revisione degli strumenti di pianificazione regionale che restituiscano centralità ai servizi pubblici. Infine, ma non meno importante, il massimo coinvolgimento dei territori e dei cittadini in tutte le scelte della nostra regione” concludono.