Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali Liguria, Alice Salvatore scelta formalmente come candidata presidente del Buonsenso

Nel frattempo i suoi ex compagni grillini e il centrosinistra non hanno ancora trovato la quadra sul candidato da schierare contro Toti

Genova. Mentre centrosinistra e Movimento 5 Stelle continuano a rimandare l’annuncio del candidato per le regionali in Liguria (sembrava fatta per Ariel Dello Strologo, ma la trattativa è ancora in stallo), l’ex grillina Alice Salvatore è stata formalmente scelta dai suoi seguaci del nuovo movimento Il Buonsenso come candidata presidente della Liguria.

“Si è svolta oggi la prima assemblea del nuovo movimento ilBuonsenso. Assemblea avvenuta online, per motivi ovvi di  evitare assembramenti, ha visto una straordinaria partecipazione sia  di nuovi iscritti che di intervenuti alla discussione – annuncia Salvatore in un comunicato -. Con oltre 100 aventi diritto ad intervenire e iscrizioni che crescono di ora in ora in grande quantità, forse anche inaspettato da tutto il consiglio direttivo del Buonsenso, si è fatto il primo grande passo  verso un grande progetto per ridare forza e vita alle tante idee che  hanno caratterizzato la vita politica e di attivismo di tantissimi liguri”.

Un passaggio meramente formale, visto che Alice Salvatore è fondatrice del nuovo movimento e sul simbolo campeggiano sia il suo nome sia una raffigurazione del suo volto. Per presentare la lista alle elezioni non sarà necessario raccogliere le firme visto che sono esclusi dall’obbligo i gruppi già costituiti in consiglio regionale, e quello del Buonsenso è nato giusto pochi giorni fa.