Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, Alessandro Nora è del Quinto: “Ripagherò la fiducia”

Il mancino arriva da dieci stagioni all'AN Brescia

Genova. L’Iren Genova Quinto comunica il terzo acquisto per la stagione 2020/2021. Dopo gli ingaggi di Giacomo Lanzoni e Francesco Brambilla, arriva, a disposizione del tecnico Gabriele Luccianti, Alessandro Nora (nella foto), mancino classe 1987, da dieci stagioni protagonista con la calottina dell’AN Brescia e anche della nazionale italiana. Il giocatore si è già allenato insieme ai nuovi compagni ieri sera, venerdì, alle Piscine di Albaro.

Sono entusiasta di poter giocare con il Quinto – sono le prime parole da biancorosso di Nora -. Ho conosciuto questa società da avversario, ho avuto modo di capire il calore dei tifosi e la serietà del club. Ho tanta voglia di dimostrare che l’affetto dimostrato nei miei confronti è ben riposto e voglio ripagare tanta fiducia. Sono un giocatore di esperienza, con l’ambizione di fare bene in ogni ambito: sono molto competitivo e questa sarà un’arma in più per dare un apporto ancora maggiore ai compagni. Conosco già Guidi e Gitto, con loro ho giocato a Brescia, ho fatto le Universiadi con Lanzoni, poi nel mondo della pallanuoto ci si conosce un po’ tutti: sono certo che metteremo insieme un bel gruppo in vista di un campionato che sarà equilibrato come sempre“.

Stiamo mettendo insieme una buona squadra – commenta il direttore sportivo biancorosso Lorenzo Marino -. Sono contento del ritorno di Francesco, che è stato via solo un anno, dell’arrivo di Lanzoni che seguivamo da parecchio tempo e di quello di Nora, che porterà esperienza e un approccio positivo e vincente“.