Quantcast
Niente

Mascherine obbligatorie, Tar Liguria respinge ricorso contro ordinanza comune di Genova

Non accolta la richiesta di sospensione del provvedimento preso lo scorso 17 maggio

Coronavirus: scene di vita quotidiana a Genova, mascherine e trasporto pubblico

Genova. Il Tribunale amministrativo regionale della Liguria ha respinto il ricorso presentato venerdì mattina da alcuni cittadini che chiedeva la sospensione dell’ordinanza del Comune di Genova sulla obbligatorierà della mascherina in luogo pubblico.

Il tribunale amministrativo ha deciso in queste ore senza udienza: la decisione è stata presa sulla base di atti difensivi presentati dall’amministrazione civica sul regolamento comunale che è più restrittivo rispetto alle norme contenute nel dpcm nazionale.

Nei giorni scorsi il sindaco Marco Bucci si era detto amareggiato per la scelta di alcuni cittadini di presentare questo ricorso, ricordando che l’ordinanza presentata lo scorso 17 maggio è stata pensata per tutelare la salute pubblica attraverso l’uso delle mascherine “utili a contenere il contagio in questa fase delicata”.

leggi anche
  • Battaglia legale
    Ricorso al Tar contro l’ordinanza comunale sull’obbligo di mascherine all’aperto
    Generica
  • Barricate
    Fase 2, barbieri e parrucchieri fanno ricorso al Tar: “Troppi abusivi, fateci riaprire subito”
    Generica
  • Occhio
    Coronavirus, a Genova le mascherine restano obbligatorie ovunque anche all’aperto
    Coronavirus: scene di vita quotidiana a Genova, mascherine e trasporto pubblico