Appello

Linea Condivisa: Bassetti consiglia test sierologici a tappeto, ma non siano a carico dei cittadini

I costi variano dai 50 e ai 70 euro a persona. Non tutti possono permetterselo

Generica

Genova. “L’infettivologo superstar consiglia a tutti i liguri di sottoporsi al test sierologico, per sapere se abbiano contratto il covid-19. Matteo Bassetti fa sapere che ci sono molti laboratori pronti a eseguire questo test. Proposta condivisibile, peccato però che i laboratori siano privati e che il test sia a carico dei cittadini, con costi che variano dai 50 e ai 70 euro a persona. Non tutti possono permetterselo, ma forse il professor Bassetti non lo considera”.

Lo dichiarano il capogruppo di Linea Condivisa Gianni Pastorino e il vicecapogruppo Francesco Battistini commentando le parole di ieri dell’infettivologo dell’Università di Genova.

“Per fortuna Bassetti aggiunge la postilla ‘se possibile’. Quindi un ligure dovrebbe sottoporsi al test se può. E se non può, perché in questo momento non ha 70 euro da spendere? Non importa, avanti il prossimo? – si interrogano Pastorino e Battistini – se è in vena di appelli, allora Bassetti dovrebbe dire a Toti di iniziare a investire, affinché la Regione offra le prestazioni gratuite. Nessuno dovrà sborsare un euro di tasca propria. Abbiamo scritto al presidente Toti e all’assessore Viale per chiedere che la Regione impegni i laboratori pubblici, consentendo a tutti di effettuare test completamente gratuiti, perché se così non fosse si legittimerebbe una vera e propria azione di mercimonio sulla pelle dei cittadini”.

leggi anche
Generica
Bando
Test sierologici per 400mila lavoratori in Liguria, entro due giorni arriverà il risultato
Generica
Parere
Le linee guida Inail per i bagnini: “Niente respirazione bocca a bocca”. Bassetti: “Follia pura”