Quantcast
Vertenza

Lavoratori Siteco (appalto Iren) ancora senza stipendio, è sciopero

La situazione coinvolge lavoratori che in questi mesi di emergenza Covid hanno portato avanti le loro attività sulla rete gas di Iren

ruspa

Genova. “Ci risiamo. Era il mese di aprile quando i lavoratori della Siteco hanno deciso di scioperare perché l’azienda del comparto gas e acqua in appalto Iren non pagava gli stipendi”, così un comunicato dei sindacati degli edili di Cgil, Cisl e Uil a Genova.

Dopo due giornate di sciopero, il consorzio Integra con sede a Modena e capofila dell’appalto, era intervenuto e aveva pagato gli stipendi di febbraio e marzo”, prosegue la nota.

“Oggi ci risiamo e i lavoratori sono nuovamente senza retribuzione. Fillea Cgil Filca Cisl Feneal Uil denunciano questa situazione che coinvolge lavoratori che in questi mesi di emergenza hanno portato avanti le loro attività sulla rete gas di Iren per il benessere di tutti i cittadini genovesi e che oggi sono costretti nuovamente ad incrociare le braccia perché senza stipendio”, prosegue la nota.

Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil chiedono a Iren di risolvere questa situazione vergognosa e di vigilare sul sistema dei suoi appalti che, in casi come questo, non fanno certo onore al Gruppo.

Più informazioni
leggi anche
  • Denuncia
    Coronavirus, il caso a Genova: “Costretti a lavorare, non prendiamo lo stipendio da due mesi”
    ruspa