Quantcast
In carrugio

La movida “esplode” in riviera, a Sestri Levante lo sfogo della sindaca: “Così non va”

Polemiche sulle autorizzazioni per i dehors, ma c'è anche chi fa notare che non solo soltanto i giovani a non rispettare le norme su distanza e mascherine

Generica

Sestri Levante. Partenza a rilento per la movida, ma non in riviera. A Sestri Levante ieri sera centinaia di giovani si sono riversati dal resto del Tigullio e dal suo entroterra. Presi d’assalto i locali del centro storico.

Difficile gestire la situazione sia per gestori dei locali che per le forze dell’ordine. La sindaca Valentina Ghio non ha gradito la situazione e ha espresso via social il suo disappunto: “Ragazzi così non va. Dobbiamo farcela insieme. Finalmente possiamo tornare a frequentare i locali di Sestri Levante ma dobbiamo farlo in sicurezza, rispettando tutte e sottolineo tutte le prescrizioni. Mascherine obbligatorie in carrugio e ovunque ci siano persone ravvicinate, distanziamento, no agli assembramenti”.

“Ragazzi, è difficile e siamo tutti stanchi di questa situazione – continua – ma se non siamo prudenti il rischio è quello di tornare a chiudere tutto. E nessuno di noi ne ha voglia”.

Polemiche intanto serpeggiano tra i residenti per le cento autorizzazioni date, provvisoriamente e a titolo gratuito, ad altrettanti esercenti per avere spazio supplementari all’aperto e fare fronte ai rigidi dispositivi dell’Inail per contenere il contagio da corona virus. Ma c’è anche chi fa notare che non sono certo solo i ragazzi a non rispettare, per strada, le norme su mascherine e assembramento.

Più informazioni
leggi anche
Generica
In carrugio
La movida “esplode” in riviera, a Sestri Levante lo sfogo della sindaca: “Così non va”
Prima serata di movida in centro storico dopo il lockdown, polizia locale e steward anti assembramento
Ripartenza
Movida nel centro storico dopo il lockdown, buona la prima ma 26 sanzioni per mancato rispetto delle norme
Savona darsena distanza sociale
Il caso
Folla in Darsena per la movida a Savona, Toti bacchetta Caprioglio. La sindaco: “Subito incontro con operatori”
Generica
Si cambia
A Boccadasse scatta il numero chiuso per evitare gli assembramenti durante la movida
Generica
Polemica
Movida, il viceministro Sileri: “C’era gente che si scambiava la bottiglia, i risultati li vedremo tra 7 giorni”