Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Ginnastica Riboli ha ripreso le attività e propone “Passiamo insieme un po’ d’estate”

Le atlete sono rientrate nell’impianto sportivo di San Salvatore di Cogorno e nella palestra de La Scafa a Lavagna

Lavagna. A partire da lunedì 25 maggio le atlete agoniste della Ginnastica Riboli, sezioni ritmica e artistica, sono rientrate nell’impianto sportivo di San Salvatore di Cogorno e nella palestra de La Scafa a Lavagna.

Si tratta di una delle poche società liguri che, grazie all’impegno e al sacrificio del consiglio direttivo e del corpo insegnanti, è riuscita a mettere in atto tutte le direttive previste dalle linee guida governative e dalla Federazione Ginnastica d’Italia in tempi record.

“Siamo ripartiti con la sanificazione di tutti gli ambienti, abbiamo attrezzato le palestre seguendo alla lettera le linee guida per la ripresa delle attività sportive – dichiara il presidente Eugenio Perrone -. Abbiamo suddiviso le pedane di allenamento in settori in modo che ogni ginnasta abbia a disposizione il proprio spazio personale. Le ragazze sono fantastiche, attente e diligenti, rispettano le regole e le indicazioni dello staff. Lo abbiamo fatto principalmente per loro, dovevamo dare alle nostre atlete la possibilità di potersi allenare dopo il forzato stop legato all’emergenza Covid-19″.

riboli

La società lavagnese ha pensato inizialmente ai settori agonistici, senza tralasciare però tutto il resto dell’attività. Infatti, a partire da giovedì 4 giugno, anche i partecipanti ai corsi base e di avviamento all’attività motoria avranno la possibilità di riprendere le lezioni. Lo staff tecnico della Riboli, diretto da Laura Lodi, ha elaborato il progetto estivo “Passiamo insieme un po’ d’estate”, una serie di stage settimanali in cui si propongono giochi, attività motoria, movimento e musica, ginnastica ritmica, disegno per i più piccini e molto altro. Gli stage sono aperti a tutti, non solo ai tesserati riboli, i posti saranno limitati per consentire di mantenere le adeguate distanze di sicurezza. Le iscrizioni si potranno effettuare telefonicamente al numero 3496713944.