Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il messaggio della Federnuoto: “Riprendiamo in sicurezza, ma in libertà”

"Se si continua ad aspettare, non ci sarà futuro per le discipline acquatiche"

Genova. “Abbiamo lavorato molto in questa fase di emergenza, ma adesso guardiamo avanti: tutti quanti in piscina in sicurezza, ma in libertà“. Questo è il pensiero espresso dal presidente Paolo Barelli (nella foto), che lancia un video realizzato dalla Federnuoto e che raccoglie il desiderio di tutto il movimento acquatico: l’auspicio di ritornare presto a nuotare in piscina.

barelli

Un sentimento condiviso dagli oltre cinque milioni di praticanti, dai bambini ai master rappresentati, tra l’altro, dai campioni Pietro Figlioli ed Elisa Queirolo, Linda Cerruti, Tania Cagnotto e Gregorio Paltrinieri, dai direttori tecnici delle squadre nazionali Patrizia Giallombardo, Oscar Bertone, Cesare Butini e Fabio Conti, dal commissario tecnico Alessandro Campagna e da mister 60 medaglie Massimiliano Rosolino.

Se continuano ad aspettare, se non tornano a nuotare i bambini, non ci sarà futuro per le discipline acquatiche, per le piscine, per lo sport italiano” è il messaggio trasmesso dal video.