Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

I commercialisti genovesi donano mascherine e schermi protettivi all’Anpas

Dopo aver già consegnato 50 schermi protettivi al Pronto soccorso dell'Ospedale di Lavagna

Genova. I commercialisti genovesi donano mascherine e schermi protettivi all’Anpas
Una delegazione dell’Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Genova ha consegnato
questa mattina alla direzione regionale dell’Anpas, Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze,
2500 mascherine chirurgiche e 100 schermi protettivi.

L’Anpas, che coordina 106 pubbliche assistenze nella regione, ha accolto con entusiasmo il dono
che, come ha affermato il presidente Lorenzo Risso, “dimostra la generosità dell’ente e anche la sua
concretezza”. Concretezza, perché i dispositivi sono necessari per proteggere volontari e dipendenti
delle Pubbliche Assistenze che, anche nella gravissima situazione dovuta alla pandemia di Covid19, non hanno mai smesso la loro attività di trasporto in emergenza per la centrale operativa 118,
ma anche di traspoorto ordinario di pazienti sottoposti a terapie cicliche che devono proseguire
come dialisi, radioterapia, chemioterapia, terapie salvavita, oltre al trasporto di medicinali e viveri a persone impossibilitate a uscire di casa.

Il 13 maggio, una delegazione dell’Ordine dei commercialisti aveva già consegnato 50 schermi
protettivi al Pronto soccorso dell’Ospedale di Lavagna.