Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Federvela, Ettorre: “Sforzo rilevante, dovevamo attivare il più grande intervento a sostegno del nostro mondo”

La lettera del presidente Fiv ai circoli velici

Più informazioni su

Genova. Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela, martedì 28 aprile ha scritto una lettera ai circoli velici, per annunciare gli interventi a sostegno delle associazioni affiliate e dei tesserati.

“Egregi Signori Presidenti,
questa pandemia da Covid-19, nonostante l’impegno di tutti a rispettare le indicazioni governative per arginarla e gradatamente sconfiggerla definitivamente, grava in modo davvero terribile, su tutte le attività del Paese.

Anche lo Sport sta pagando un prezzo pesantissimo per questa pandemia avendo dovuto interrompere tutte le proprie attività. Le nostre Società hanno dovuto chiudere le proprie sedi, disdire tutte le iniziative già in programma, inclusa l’organizzazione delle manifestazioni veliche ufficiali anche di carattere internazionale di cui la nostra Federazione resta un leader indiscusso in ambito europeo. Tutto questo ha avuto e sta avendo effetti anche sui rapporti di collaborazione delle tante figure professionali che operano in ambito velico.

La Federazione non poteva rimanere insensibile e inerte di fronte alla difficoltà operativa che ha costretto tutti i nostri Circoli a chiudere le proprie sedi per rispettare le limitazioni governative fin qui imposte insidiando così la loro stessa sopravvivenza.

Ecco dunque un piano straordinario di interventi a sostegno dei nostri Affiliati e dei nostri Tesserati che il documento Interventi a sostegno delle Associazioni affiliate e Tesserati per Covid-19 dettagliatamente propone (si può leggere cliccando qui).

Credo davvero che abbiamo fatto uno sforzo rilevante nella convinzione di dover attivare il più grande ‘intervento a sostegno’ del nostro mondo velico mai messo in campo.

Il valore complessivo dei provvedimenti supera il mezzo milione di euro ed è finalizzato ai tre ambiti di gestione societaria: il funzionamento, l’attività promozionale e l’attività agonistica; senza necessariamente dimenticare l’intervento diretto ai nostri Tesserati: Atleti e Tecnici.

Come potete ben interpretare l’iniziativa ha un effetto immediato con ricadute dirette sull’anno in corso, ma non trascura il sostegno per l’anno che verrà (iniziativa contrassegnata dal numero 12 del documento).

Abbiamo ritenuto di intervenire con sostegni immediati a valere sull’attività per poter concludere questo secondo semestre 2020 con il minor danno possibile a con uno sguardo anche alla ripresa nel gennaio 2021. Ritengo che abbiamo ben valutato dove e quando poter essere di maggior aiuto e confido che, a riguardo, saprete farvi interpreti e promotori di una informazione adeguata ed esaustiva a tutti i Circoli di vostra competenza territoriale.

Resto, naturalmente, a Vostra disposizione per eventuali approfondimenti: insieme ce la faremo! Buon vento!”.