Quantcast
Ci siamo?

Fase 2, il 18 maggio riapre la Liguria ma già da oggi manutenzioni in tutti negozi e sport nei confini regionali

In attesa delle nuove specifiche del governo, partono i preparativi per la ripartenza

Vita quotidiana coronavirus mascherine spesa fila poste vecchi

Genova. Il 18 maggio la Liguria, come altre regioni del paese, ‘riaprirà’ con tutti gli esercizi commerciali oggi ancora chiusi, che potranno riprendere le loro attività, seguendo le precauzioni sanitarie che saranno specificate dal governo.

A confermarlo Giovanni Toti, facendo seguito a quanto già anticipato nella giornata di oggi, dopo il colloquio con il ministro Boccia: il presidente di Regione Liguria ha inoltre anticipato contenuti salienti dell’ordinanza che entrà in vigore nella mezzanotte di questa sera

LEGGI IL TESTO INTEGRALE DELL’ORDINANZA DI REGIONE LIGURIA

In questa settimana che ci separa dalla fine della quarantena, infatti, ci saranno delle novità sostanziale rispetto a quello che si può fare: i confini di spostamento per svolgere attività sportive diventano quelli regionali, e non più solo provinciali, mentre sono eliminati i limiti orari della fascia dalle 6 alle 22.

Tutti i titolari dei negozi che il 18 maggio potranno tornare operativi, tra cui estetisti, parrucchieri, ristoranti e bar, potranno in questa settimana recarsi nell’esercizio per iniziare le operazioni di manutenzioni e ripristino in vista della ripartenza.

Anche recarsi nella propria seconda casa, presso l’orto o la barca, potrà essere fatto in compagnia di tutto il nucleo familiare coresidente. Rimane il divieto di pernottare fuori dalla propria abitazione di residenza.

leggi anche
tute donazione lungomare canepa mascherine dpi coronavirus
I numeri
Coronavirus, calano ancora i decessi e aumentano i guariti mentre si svuotano le terapie intensive
Generica
Fase 2
Fase 2, verso nuova ordinanza regionale, Toti: “Il 18 riaprono negozi, parrucchieri, bar e ristoranti”
Agriturismo fiori generica
Precisazione
Fase 2, riapertura anche per gli agriturismi: boccata d’ossigeno per il settore turistico
Toti vs Conte
Fumata bianca
Fase 2, Toti: “Conte ha accolto la nostra richiesta, dal 18 maggio potremo riaprire le attività”
Vita quotidiana coronavirus mascherine spesa fila poste vecchi
Ripartenza
Linee guida per la riapertura, incontro Regione – categorie: domani il documento di compromesso