Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entro il weekend riapre via Perlasca, era l’ultima strada ancora chiusa dal crollo del Morandi

Inoltre è previsto in questi giorni il varo della campata P1-P2 della rampa di svincolo tra il nuovo ponte e la A7

Più informazioni su

Genova. E’ l’ultima strada rimasta chiusa fra le quattro che (autostrada a parte) collegano la Valpolcevera al centro città. Via Perlasca questa volta riapre e, si spera, sia per sempre. La fine dei lavori – tempo permettendo – è fissata per gli ultimi giorni di questa settimana, fanno sapere dalla struttura commissariale.

Danneggiata a causa del crollo di ponte Morandi il 14 agosto 2018, diventata sostanzialmente area di cantiere e poi resa usufruibile a più riprese, e a senso unico alternato. Riaperta a fine dicembre 2018, richiusa a maggio dell’anno successivo, riaperta a settembre 2019 e richiusa dopo 2 mesi.

In queste ore si procede con la realizzazione dei cordoli, con la posa di tubazioni idrauliche, con l’asfaltatura e con la segnaletica per la riapertura definitiva che avverrà, tempo permettendo, entro il weekend.

Tra gli altri interventi di cantiere previsti per questa settimana, la prosecuzione dell’armatura in ferro degli impalcati, per poi procedere con la soletta, ma anche il “calaggio” del viadotto, ovvero la stabilizzazione delle campate stesse. Si va avanti anche con l’installazione degli impianti.

Inoltre è previsto in questi giorni il varo della campata P1-P2 della rampa di svincolo tra il nuovo ponte e la A7. Oltre al varo si dovrebbe ultimare la parte di innesto.