Quantcast
Cantiere

Dentro la “pancia” del nuovo ponte: le immagini degli operai al lavoro su impianti e soletta fotogallery

La delicata fase degli interventi in quota, tra soletta di ferro e impianti high tech

Genova. Il nuovo viadotto di Genova come non lo avete mai visto. Non le 19 imponenti campate viste dal basso o le 18 pile in calcestruzzo, ma una visuale inedita del ponte da sopra e soprattutto da dentro.

Salini Impregilo (Webuild) ha diffuso un video che riprende gli operai e i tecnici al lavoro per consegnare il viadotto alla città entro la fine di luglio. Dopo il completamento delle pile e della struttura in acciaio in 10 mesi, sopra la struttura – alta 40 metri – si lavora a ritmo serrato.

Sono le settimane decisive, quelle in cui si ultimeranno sia la soletta di ferro sulla quale verrà colato il calcestruzzo armato che farà da base al percorso autostradale, sia il montaggio degli impianti nascosti all’interno dell’impalcato, sia la prova dei sofisticati sistemi di sicurezza e manutenzione.

[tag name=”nuovo ponte”]

Centinaia di lavoratori ancora impegnati giorno e notte per completare la vestizione del ponte realizzato da Salini Impregilo (Webuild) insieme a Fincantieri nel consorzio PerGenova.