Quantcast
Pratica

Da oggi i lavoratori possono chiedere l’anticipo della cassa integrazione a Carige

Operativo l'accordo tra Regione Liguria, Filse e l'istituto di credito. Berrino: "Risposta a problema urgente"

banca carige

Genova. Da oggi è operativo l’accordo tra Regione Liguria, Filse e Carige per l’anticipo della cassa integrazione in deroga per l’emergenza Covid.

“Ringraziamo Filse e Carige per la velocità che hanno impresso alla pratica, che risponde a una necessità reale e urgente delle famiglie liguri.

I lavoratori che ne hanno diritto – spiega l’assessore al lavoro Gianni Berrino – possono rivolgersi da oggi agli sportelli Carige: l’anticipo di cassa è garantito da Regione Liguria e da Carige per tre milioni”.

Da domani lo stesso protocollo sarà inviato anche agli altri istituti bancari del territorio, oltre a Carige, i quali valuteranno la loro adesione.

“A mano a mano che saranno formalizzati nuovi accordi ne daremo informazione, in modo che i lavoratori sappiano a chi potranno rivolgersi. Chi non avesse il conto in Carige o, prossimamente, in uno degli altri istituti che aderiranno, potranno aprirne uno apposito temporaneo, senza alcun costo a loro carico”, conclude Berrino.

leggi anche
Banca Carige
Impegno
Carige, i mesi caldi dell’emergenza pandemica: tra mutui sospesi, cig anticipate e prestiti triplicata l’operatività